Skip links

Emotion analysis, la funzionalità che ha superato la sentiment

Comprendere le emozioni dei consumatori

Sia l’Emotion Analysis che la Sentiment Analysis sono usate per scoprire e quantificare le modalità con cui le persone rispondono ai nuovi prodotti. Che si tratti di misurare la risposta a una nuova serie TV o a un evento, Emotion e Sentiment analysis possono aiutare i produttori di un contenuto a rispondere con offerte su misura. E questi prodotti “custom” possono migliorare la brand reputation.

Anche se potrebbe sembrare che Emotion e Sentiment siano la stessa cosa, le due tecniche mostrano alcune importanti differenze. Entrambe hanno a cuore il desiderio di capire meglio i bisogni del consumatore, ma ottengono questo risultato in modi diversi. Nel mondo digitale e internet-centrico di oggi, un video o uno show possono avere milioni di visualizzazioni senza tuttavia darci reali informazioni su come i visualizzatori rispondano a esso.

I software possono analizzare le parole e le emoji usate in un testo. Questa informazione è usata per comprendere e tracciare le fluttuazioni emozionali delle persone durante gli spot pubblicitari. Le emoji possono essere esplose per scoprire come uomini e donne differiscono in termini di emozioni, quali emozioni diventino predominanti da un giorno all’altro, quali brand siano i più popolari, e lo stesso vale per tempistiche, luoghi e risposte negative. Le parole utilizzate nei testi sui social media come Facebook, YouTube e Twitter possono essere analizzate a loro volta.

Leggi ancora per scoprire di più sull’emotion analysis, o visita la nostra checklist sull’audience targeting per iniziare a mettere le più avanzate tecniche di data intelligence al tuo servizio.

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Sentiment Analysis

La Sentiment Analytics prova a comprendere la generale percezione, in termini di emozioni e sentimenti, di cui fa esperienza un cliente o chi visualizza un contenuto. Non riesce a fornire uno zoom su dettagli ed emozioni specifiche. Al contrario, essa fa leva sul contrasto tra esperienze positive e negative per determinare una risposta più vasta.

Per esempio, usando i livelli di sentiment, una compagnia di produzione può determinare che il 70% degli spettatori ha gradito il finale di una serie TV. Questo permette all’azienda di valutare la risposta come positiva e consente di ottenere una comprensione generale riguardo il successo di un prodotto. In breve, può determinare se il prodotto e il consumatore formano un buon match.

Questo tipo di analisi dell’opinione è largamente usata come parte dei social media analytics ed è parte di una comprensione migliore della ricezione pubblica di un film o di una serie TV, di nuovi business o del lancio di un nuovo prodotto. Usare l’opinion mining per studiare e analizzare espressioni affettive e informazioni associate è un modo eccellente per capire meglio che cosa voglia il consumatore.

 

Emotion Analysis

L’Emotional Analysis usa un sistema complesso per interpretare le risposte di un consumatore. Mentre le statistiche della Sentiment monitorano dei marker positivi o negativi molto semplificati, l’Emotion analizza in profondità una lista completa di stati d’animo umani. Questo metodo misura le differenze nei range emotivi mostrati dai vari spettatori o acquirenti, utilizzando emoji e analisi del testo. Si tratta di una visione approfondita all’interno delle emozioni e della loro intensità percepita mentre si formano e cambiano.

Differentemente dalla sentiment analysis, l’emotion include anche le sottigliezze all’interno della sfera emotiva umana. Per esempio, nello spettro positivo possiamo trovare emozioni come felicità, eccitazione, euforia e soddisfazione.

Questa tecnica, inoltre, riesce a vedere all’interno dei motivi e degli impulsi di uno spettatore, acquirente o lettore. Questi precisi insight possono rivelare molte cose ed essere facilmente trasformati in azioni. Anche scoprire una risposta confusa può rivelare che il tuo contenuto è troppo complicato e che avresti bisogno di semplificarlo. Dall’altro lato, se l’emozione dominante è la noia, dovrai ravvivare le cose con dello humor o contenuto creativo o con qualche cliffhanger.

 

Perché l’Emotion Analysis è la vincitrice

1. Scopre emozioni e motivazioni complesse

Tutti sappiamo che le emozioni umane sono complesse e mai riducibili a un semplice positivo o negativo. Se vuoi creare delle strategie marketing in modo efficace e migliorare la tua brand reputation, hai bisogno di una visione olistica sui feedback della tua audience.

La Sentiment divide le opinioni in negative, positive e neutrali, ma si tratta di una comprensione superficiale. Per definire dei contenuti che davvero incontrano la più profonda domanda del consumatore, le motivazioni e i blocchi emotivi dei tuoi clienti devono essere compresi.

2. Fornisce insight più approfonditi

La Sentiment ti fornisce risposte basilari, ma l’Emotional Analysis mira a fornire una comprensione delle azioni delle persone e delle motivazioni dietro di esse. Per comprendere il motivo per cui uno spettatore o un lettore salta un certo contenuto o chiude un post o non termina una serie TV, avrai bisogno di qualcosa di più di una semplice percentuale positivo/negativo. Questo è l’unico modo per giungere davvero a capire come modificare il contenuto.

Mentre la Sentiment ti aiuta a dare una stima di come performa il contenuto, l’Emotion ti aiuta a comprendere il motivo di quella performance. Essa, infatti, abbraccia l’intero spettro delle emozioni umane.

3. Trasforma le informazioni in azione

Analizzando le risposte degli spettatori più nel profondo rispetto a un semplice “postivio” o “negativo”, è possibile adattare il contenuto per creare un’esperienza premium per il cliente. Quando scopri ogni singola emozione che viene generata, puoi scegliere il miglior percorso d’azione. Le risposte emotive diventano una parte delle metriche di cui tieni traccia e possono essere usate per ispirare i clienti con contenuti che alimentano i loro bisogni.

Sei impaziente di usare la nostra Emotion Analysis per i post della tua audience? Chiedici una consulenza gratuita:

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Metodi e tecniche per l’Emotion Analysis

Ci sono una moltitudine di servizi disponibili per tracciare i pensieri e le sensazioni di un cliente; per esempio, consumer panels e servizi di viral video come Future Video Lab’ di Unruly. Video Lab fornisce ai marketers dei dati real-time sugli attivatori emotivi che aiutano a determinare come i video dovrebbero essere distribuiti.

Può essere applicato per portare i contenuti nella sfera in cui è più probabile che sia piacevole per il consumatore e, di conseguenza, che incrementi le vendite e la popolarità. Per esempio, reazioni positive da parte dei clienti verso un trailer o uno snippet può incoraggiare i produttori a creare contenuti simili, ma più lunghi.

Sapere come i consumatori rispondono al contenuto o ai prodotti permette ai marketer di fare delle previsioni su come i loro nuovi contenuti dovrebbero essere strutturati, su quali aspetti evitare e quali abbracciare. Mentre alcuni contenuti potrebbero richiedere modifiche minori, altri dovrebbero essere fermati completamente se suscitano una reazione negativa. Ciò aiuta a evitare costose campagne che alla fine portano poco valore.

Anche se un annuncio è, inizialmente, recepito positivamente, può avere vita breve e qui l’Emotion Analysis può aiutare a capire quando un annuncio dovrebbe essere rimosso dalla programmazione.

 

Il Futuro

Tracciare l’emozione del pubblico diventerà una prassi trainante nel futuro. Alla stazione ferroviaria di Birmingham’s New Street, Ocean Outdoor ha piazzato degli schermi digitali per tracciare l’età e il sesso delle persone che camminano, per mostrare advertising più rilevante sulle billboard vicine. È probabile che nel futuro vedremo questa tecnologia applicata in centinaia di modi diversi.

Se vuoi scoprire di più su come implementare l’Emotion Analysis nelle tue campagne marketing, KPI6 è pronto ad aiutare. Scarica la nostra checklist o contatta il nostro team per discutere come gli strumenti di KPI6 possono migliorare le strategie con cui raggiungi i tuoi clienti.

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Iscriviti alla community KPI6 e ricevi news e report riguardanti le più importanti tematiche della tua professione: Social Media Listening, Big Data Analysis, Influencer Marketing e molto altro ancora.